Archivi tag: Rizzotto Ciro

Ciro Rizzotto: i vantaggi nella gestione di crediti NPL nel settore dei mutui

Quando si ha a che fare con i cosiddetti Non Performing Loans risulta sempre una migliore soluzione affidarsi ad istituti con vasta esperienza in materia, come ad esempio lo studio legale dell’Avvocato Ciro Rizzotto, in grado di condurre ogni fase al meglio garantendo la migliore soluzione per tutte le parti interessate. Prendendo come esempio il settore dei mutui, è possibile predisporre specifiche soluzioni per il rientro del finanziamento non più sostenibile, come ad esempio la vendita dell’immobile. Questo sistema richiede diverse competenze specifiche come ad esempio esperienza nel settore del recupero crediti, delle valutazioni immobiliari, nella gestione di processi complessi, tutte fondamentali per recuperare il credito e supportare il debitore non aggravandone ulteriormente la situazione.

Le società specializzate lavorano in modo da garantire all’istituto un miglior tasso di recupero grazie ad una serie di attività gestionali di recupero giudiziale e stragiudiziale e di garanzie immobiliari, assicurando una rapida esecuzione di tutti i processi da parte di un unico interlocutore, il quale si occupa del tracciamento di tutte le informazione e dei documenti necessari per concludere al meglio le diverse fasi del recupero. Queste società rappresentano un’eccellente soluzione anche per chi si trova nella posizione debitoria, garantendo alti valori di realizzo grazie ad un’attenta salvaguardia del prezzo di mercato, nel caso in cui si decida di vendere l’immobile, un attento risparmio su tutti i costi di commissione e sugli eventuali costi legali, oltre ad un costante affiancamento per tutta la durata delle operazioni.

Soluzioni nella gestione dei crediti Npl, attività di Ciro Rizzotto

Una delle attività svolte dall’avvocato Ciro Rizzotto è la gestione dei crediti NPL in ambito immobiliare; attività che si esplica nell’acquisto e gestione di crediti detti Non Performing Loan.

Il business legato agli Npls nasce negli anni’90, periodo nel quale si sono create le condizioni favorevoli per il suo sviluppo. Tra queste si annoverano il trattamento fiscale agevolato per le minusvalenze, l’accordo di Basilea sul Capitale (denominato, per distinguerlo dai successivi “Basilea I”) al quale hanno aderito oltre cento Paesi, la legge sulla cartolarizzazione, generali condizioni finanziarie favorevoli.

Divisi nelle tre categorie di sorvegliati, incagliati e a sofferenza, i crediti Npl sono definibili come “crediti in default o insoluti”, e sono dunque caratterizzati da un’insolvenza dei pagamenti.

Per quanto concerne, in particolare, l’ambito immobiliare, le soluzioni proposte a gestione dei crediti Npl sono:

  • Giudiziale
  • Stragiudiziale
  • REO
  • Concordato (art.160 LF)
  • Ristrutturazione del debito

La risoluzione REO ha l’obiettivo di difendere il credito tramite la partecipazione all’asta, durante la quale può avvenire l’acquisto del bene. A questo proposito è utile ricollegarsi ai due casi in cui l’intervento REO può rivelarsi determinante nel raggiungimento dell’obiettivo. Si tratta del caso in cui il valore coattivo e quello di procedure sono allineati e dunque l’intervento permette di evitare una nuova asta nella quale il bene potrebbe avere un valore significativamente ribassato. Può inoltre avvenire che il valore di mercato dell’immobile sia superiore al prezzo base d’asta; può comportare rilanci da parte di terzi.

Il concordato preventivo (art. 160 LF) si applica nel caso in cui l’imprenditore si trovi in uno stato di crisi e dunque proponga ai creditori un concordato che preveda, la soddisfazione dei creditori, tramite la ristrutturazione dei debiti, la suddivisioni per classi dei creditori con relativi trattamenti differenziati in base all’effettiva classe di appartenenza.

Gli accordi di ristrutturazione dei debiti, inerenti all’articolo 182 bis LF; grazie alla riforma fallimentare permettono il risanamento dei debiti aziendali tramite accordi stragiudiziali tra debitore e almeno il 60% dei creditori.

Lo Studio Legale Rizzotto

Ciro Rizzotto è un noto avvocato italiano titolare insieme al fratello Paolo, anch’esso avvocato, dello Studio Legale Rizzotto di Milano, in Corso Europa 14. I due avvocati presentano una vasta conoscenza in materia giuslavorista e per quanto riguarda il settore immobiliare, le procedure esecutive e fallimentari. Uno dei punti cardine dello studio legale è l’acquisizione di crediti gestiti da banche relativi a immobili pignorati e sottoposti a procedura esecutiva, già in asta o ancora “non performing”.

Grazie a un ottimo team di collaboratori, lo studio offre un servizio altamente professionale a tutti i propri clienti, trasparente ed affidabile grazie al quale gli investitori possono in ogni momento tenere monitorate le operazioni avviate e il loro stato di avanzamento.

Nello specifico lo Studio Rizzotto svolge attente valutazioni e gestioni di portafogli patrimoniali, si occupa dell’organizzazione di tutte le operazioni di investimento e acquisizione, gestisce crediti e asset management, gestisce il coordinamento di tutte le risorse operanti all’interno di aziende, istituzioni e privati, fornisce servizi destinati ad ottimizzare ed incrementare il valore del reddito nel corso delle fasi di compravendita di una proprietà immobiliare.

Gli altri servizi disponibili riguardano la classica assistenza legale, verifiche urbanistiche, valutazione di terreni e concessioni, analisi condominiali approfondite, levisure catastali e condominiali e infine srvizi di natura fiscale, economica e assistenza finanziaria.